Cosa mangiare?

Ho un cugino, nel veronese, molto attento alle problematiche dell’alimentazione. Mi piace xché non si limita alle sterili parole, ma cerca, spesso riuscendovi, a mettere in pratica i suoi sani intendimenti.

Una dimostrazione allucinante di cosa ci propongono da mangiare è racchiusa in una mail che, appunto lui, m’ha inviato. Non sto a riproporvela ma vi segnalo i link d’interesse…

Sono due: QUESTO e QUEST’ALTRO, legati dal solito filo conduttore.

Leggete e poi… farete la stessa faccia schifata che ho fatto io! Una domanda… Quali sono i prodotti che possiamo considerare genuini??? Solo quelli del ns orto (a patto di non usare alcunché x farli “spuntare” dalla terra)? Le parole che mi vengono sono sempre meno… vs bb.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri leggeri e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Cosa mangiare?

  1. Riyueren ha detto:

    Bleah,che schifo!Ho letto gli articoli:suppongo che la cosa andasse avanti da tempo…possibile che nessuno si sia sentito male?Non mi pare di aver letto nulla a questo proposito.Mah,non c’è più niente di genuino a questo mondo…a parte te,BigBig.
    Un abbraccio.

  2. farfallaleggera ha detto:

    Caro amico, io per i motivi che tu hai descritto qui, cerco sempre di evitare i mega supermercati…Li frequento solo per comperare detersivi e oggetti per la casa. Per l’alimentazone continuo a rivolgermi sempre ai negozietti sotto casa con cui ho un rapporto di massima fiducia.
    P.S Ho cancellato il blog di splinder, non so il perchè ma non mi convinceva più molto, mi sono trasferita al seguente: http://farfallaleggera2.blogspot.com/ per avere tutto sulla stessa piattaforma. Posso chiederti un favore, quando hai tempo mi aggiorni sul condominio? Grazie e una carezza giò

  3. bigbruno ha detto:

    @susannina: 😛 😛 😛 sei fantastica! e troppo carina… grazie amica mia! ciao, bb.

    @giò: e fai bene! io, con ‘sto cappero di dieta non corro grossi pericoli, ma di mozzarelle ne consumo 2-3 a settimana. Le prendo però da una cugina che ha un’azienda agricola, e le fa in proprio. Se non mi fido di lei…
    x il tuo blog… letto e fatto, in bruno60, di là provvedo in tempi brevi. bacio grande, bb.

  4. giulia ha detto:

    Ciao Big, si è a dir poco pazzesco, formaggi, pesce, di tutto contraffatto! Già e noi?! Si può mangiare “biologico” ma quanto COSTA…!!! E poi, chi garantisce questi prodotti carissimi…!? E poi ancora con quello che costa fare la spesa, si và spesso nei supermarket come ……. col rischio di comperare robaccia (costa così poco), accidenti………Quando ero giovane mangiavo macrobiotico e non sarebbe servito ora è impossibile farlo e allora leggo sempre le etichette ma nessuno mi garantisce cosa è veramente genuino, forse di genuino è rimasto “il latte” e non tutto. Il figlio di una signora che seguo fà il veterinario e ha il compito di analizzare il latte e derivati, nel latte qui a Riva nei distributori automatici dove si paga 1 euro al litro, ha trovato delle cosette fuori posto………e dovrebbe essere portato direttamente dal contadino, questo vuol dire che il contadino dà le cazzate alle mucche e via di seguito……….Rimanere sani è solo questione di “fortuna”…! Un bacio enormissimo…….Luisa

  5. Farfallaleggera ha detto:

    Informo che il biologico è certificato da associazioni che sono una garanzia. Il qualunquismo di certa gente sempre pronta a sputare addosso anche alle persone oneste purtroppo non si può ETICHETTARE. Riguardo al prezzo del cibo biologico, è vero che costa di più ma credo che la salute non abbia prezzo o sbaglio?
    Un consiglio: chiudiamoci la bocca ma non solo per mangiare….carezza giò

  6. bigbruno ha detto:

    @giulia: me ne aveva parlato mio zio (di negrar – VR) di questi erogatori di latte… e lì pare funzionino alla grande! certo oggi non sappiamo quello che mettiamo in bocca, in generale, e pur con tutta la buona volontà e attenzione… il tranello è sempre in agguato! strabacio, bb.

    @giò: a proposito di bocca… l’altra sera trovai la mamma che dormiva a bocca spalancata… pensai: che culo ma’, che non ci sono mosche! 😛 😛 😛 bacionissimo, bb.
    p.s.: x il biologico sono convinto sia come dici, ma il ns è il Paese dei furbi… non mi stupirei più di tanto se scoprissero qualche inghippo anche lì!

  7. Farfallaleggera ha detto:

    Sai amico mio qual è un difetto degli italiani (meno male che io per metà sono francese)? Quello di sparare sempre nel mucchio. Ti faccio un esempio di questi giorni. Prendi il nostro grande ministro Brunetta, incapace di organizzare il lavoro degli statali e di prendere provvedimenti nei confronti dei grandi mutuati, che ti fa? Una circolare per tutti, anche per quelli che poveretti stanno realmente male.
    Nel nostro caso è la stessa identica cosa. Qualcuno fa il ladro e gli italiani già con l’idea che tutti ci possono derubare: preconcetti sbagliati!
    Il famoso bicchiere mezzo vuoto e mezzo pieno. Quando sarà che gli italiani guarderanno al bicchiere mezzo pieno ed affronteranno la vita con più fiducia?
    Anche in supermercati come ……,(a questo mi riferivo quando ho scritto che è necessario chiudere la bocca non solo per mangiare, affermare che vendono robaccia??? chissà che ne pensano i lavoratori della suddetta???) puoi trovare cibi genuini che costano anche poco, come un certo burro, che arriva dalla Germania. Prendono il latte dalle cascine. Tempo fa comperai pomodori da agricoltura a lotta integrata. A questo proposito ti invito a leggere qui: http://www.lifegate.it/alimentazione/articolo.php?id_articolo=39.
    Conclusione: Prima informarsi, leggere, comperare e cibarsi supporati da un certo livello di ottimismo.
    Carezza giò

  8. bigbruno ha detto:

    @giulia: ho modificato il tuo ultimo commento… ho tolto il nome del supermarket e modificato (pochissimo e NON nella sostanza) la frase che seguiva… non mi sembrava giusta, anzi, quasi pericolosa, la tua affermazione. l’ho fatto x amicizia verso te (il commento è tuo) e un po’ anche x me stesso (il tuo scritto è ospitato nel mio blog). un poco di prudenza e circospezione non guasta, sei daccordo?

    @giò: anche dal tuo ho tolto il nome in oggetto (solo quello)… lasciarlo equivaleva di fatto ad annullare le modifiche al precedente di giulia…

    @entrambe: bacione grande e buona giornata! 😉

  9. farfallaleggera ha detto:

    Grazie per averlo fatto BB.
    Ciao a presto giò

  10. bigbruno ha detto:

    @giò: ti ho mandato una mail, anzi… due, identiche, nel dubbio tu aprissi una posta invece che l’altra. aspetto una tua sollecita (si, scusa… ci tengo, e la vorrei presto) risposta (non qui, ok?). bacio grande, bb.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...