Rieccomi

In questi giorni non posso dire d’essere iperattivo, parlando di blog… La verità è che mi devo riabituare ai ritmi del lavoro, e che la storia di mamma assorbe buona parte dei miei pensieri. Arrivo sempre corto… mi manca il tempo x dedicarmi ad internet e x altre cosucce personali. E queste sere non ho nemmeno voglia di leggere… da non credere! Un’altra cosa, apparentemente assurda, mi sta succedendo: ho voglia di silenzio… sempre. Il buffo è che spesso sono solo, e che non mi dovrebbe essere molto difficile soddisfare questa voglia… Invece c’è, di frequente, qualche insignificante rumore che disturba come fosse un gong orientale. Quando poi metto le scarpe al di fuori del mio recinto, tutto si complica in misura esponenziale. Non rifuggo dalla gente… ma vorrei solo guardarla, e non dialogarci.  Ho avuto xò una fortuna: un abbassamento di voce inusuale, x uno che delle corde vocali ne ha spesso fatto il suo cavallo di battaglia. La mia voce è sempre piaciuta… bella forte, magari un po’ cavernosa, ma  intrigante, a dire di chi l’ha ascoltata. Ora parlo con un tono, forse due, più basso, e senza impennate. Gli interlocutori, come x incanto… s’adeguano, uniformandosi al mio volume. Ma veniamo agli aggiornamenti miei e di mamma…

Per quanto mi concerne la situazione è buona, quasi ottima. Deambulo senza problemi e di dolori neanche l’ombra. Reggo bene x 8-9 ore a ritmo discreto. Alla svestizione, benché non sia ancora caldissimo (siamo sui 20°), il moncone è bagnato di sudore, copiosamente, e questo certo non aiuta la ferita malefica… anzi… e, a parer mio, è anche causa delle ultime piaghette.

La mia vecchina, al 2° giorno post-operatorio, va alla grande! Oggi pomeriggio è andato a trovarla il babbo, accompagnato da un mio caro amico. L’hanno trovata in buona forma, con ottima parlantina e discreta verve generale. Se n’accorge anche lei che migliora… voleva andare in bagno da sola!!! Pazzia pura, visto che non è mai scesa dal letto, neppure con gli infermieri. Il babbo l’ha fatto presente al personale che… ha posizionato immediatamente le sbarre!!! Certo bisogna rispettare la tempistica prevista, e non vorrebbero che la mamma, in preda ad un impulso psico/fisiologico… s’azzardasse a fare in proprio… sarebbe pericolosissimo! Domani se riesco vado anch’io… è da giovedi pomeriggio che non la vedo! Mi spiace assai, ma volevo preservare la mia zampetta, ed ero supportato dal sapere che altri andavano ad accudirla e a farle compagnia. Il programma del futuro prossimo dovrebbe essere: lunedi 1a alzata con le stampelle – giovedi o venerdi dimissioni dall’H e trasloco al Centro di Riabilitazione (dove lavoro io) x almeno 15gg. E sarà tutta un’altra storia!

Ok, detto questo… stacco e vado a nanna, ma prima voglio salutarvi con un abbraccio circolare colmo d’affetto e amicizia, pregandovi di capire la mia temporanea latitanza dai vs spazi (o almeno la non consueta presenza). ciao dal vs bb.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri leggeri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Rieccomi

  1. Farfallaleggera ha detto:

    Finalmente ci sei…Questa piattaforma è stata in manutenzione dalle 4 del mattino fino ad ora, pensavo di averti perso….Già mi manca la presenza di esule, non avrei sopportato anche la tua lontananza!
    Passiamo ad altro, le bolle saranno state semplicemente il calore e il prolungarsi del mantenimento della protesi, come quando ti metti un paio di scarpe nuove, all’inizio fanno le bolle.
    Riguardo alla tua mamma, leggo che oggi la vai a trovare, allora falle una carezza da parte mia, da parte di un’amica lontana ma vicina con il pensiero…lo farai vero? Mi ricorda la mia mammoccia…ciao smetto se no mi metto a piangere,e io ho la lacrima facile giò

  2. giulia ha detto:

    Ciao Big……..Da venerdì pomeriggio non si connetteva più il pc…..errore 691= nome utente o password errata……..Oddio mi sono scervellata, avevo pagato la bolletta, tutto era a posto, chiamo il mio amico e si porta il motore a casa, tre ore fà sono andata a prenderlo aggiustato! I driver del mouse……si erano persi…….!!! Ora è tutto a posto. Il silenzio è un ottimo status, ma spesso quando questi momenti sono lunghi, cioè si stà tanto senza parlare o senza vedere persone o senza uscire spesso, ci si chiude in un mondo “di abitudine”………almeno tempo fà mi era successo e anche la più piccola interferenza mi irritava e mi stava stretta! Sono felice per la tua mamma speed……..Devono fare attenzione, lei inconsapevolemente vuole uscire dal letto per andare in bagno e cade, mi raccomando, già avuto esperienza diretta con mia madre….Dagli un bacione per me quando la vedi, e l’abbassamento di tono di voce l’ho notato pure io, e forse è proprio perchè ti stai isolando………!? E’ solo una domanda senza la presunzione che sia vero quello che dico, ok………….Ti abbraccio forte…….Chi aveva ragione Big per quella storia delle telefonate?!….Smackkkkkkkkkkk e buona serata!

  3. Anna ha detto:

    Felice! Non ci sono altre parole nel descrivere come sto nel leggere quello che hai scritto! Davvero… anche se ci conosciamo da pochissimo mi sembra di conoscerti da anni e vengo sempre a ficcare il naso nelle pagine della tua vita per vedere come vanno le cose…! Potessi ti lascerei un abbraccio immenso, ma sono sicura che il calore arriverà cmq… 🙂 per quanto riguarda il silenzio… in realtà non esiste! Il silenzio è un parlare di emozioni che ti stordiscono più delle parole, a volte se ne sente il bisogno, perchè è in questo celare di parole che ritroviamo noi stessi, sei ad un punto importante caro amico mio… stai costruendo un uomo nuovo 🙂 Sono sicura che domani guardandoti alle spalle sarai contento di quello che sei stato e guardando al tuo presente fiero di ciò che sei! Un bacio.
    Anna

  4. bigbruno ha detto:

    @giò: azz… le 4 di mattina!!! anche se non benissimo… stavo dormendo, e di malfunzionamenti nemmeno l’ombra, x adesso. ho avuto modo di parlare, stamani, con un medico, che mi ha confermato con convinzione la causa delle bolle: il sudore, dovuto all’ingabbiamento del moncone nei tubi di silicone. stasera non c’erano novità al riguardo… rimane la bolla “scoppiata” e la solita feritina, ma considerando che l’ho indossata x 13 ore e passa… sono contento! x quanto riguarda la mamma… oggi l’ho vista discretamente, forse un po’ provata psicologicamente, ma pronta alla prova di domani, quando la metteranno in piedi. forza vecchietta mia!!! bacio garnde, bb.

    @giulia: 😉 succede amica mia, succede! x il silenzio… è un momento così, e il curioso è che non l’ho ricercato, ma capitato da solo, con gli eventi ultimi occorsi. x la storia delle telefonate… reciti, in un commento: “P.S………nulla di nulla nemmeno una tel……….un bacio”… che te ne pare??? x la mamma: grazie!!! bacio superlusso, bb.

    @anna: com’è bello leggerti! trasmetti felicità e gioia di tutto. azz… mi sono bruciatooo!!! 🙂 mi è piaciuta la tua anamnesi sul silenzio… ganza! sai anna, sono un pochino pignolo con me stesso, intendo quando bruno parla con bruno 😉 e non sono affatto certo che un domani, come dici tu, consideri positivamente il vecchio bb e ancor di più quello di ora, o del futuro prossimo. … ma ci sto lavorando! 8) un bacio galattico tutto x te! bb

  5. Anna ha detto:

    Tu non sei certo… ma io ci scommetto volentieri una pizza… tra qualche anno mi farai sapere aspetterò con il sorriso sulle labbra! ciao bello kissssssss

  6. bigbruno ha detto:

    @anna: si… chi vivrà vedrà! sarebbe ganzo mangiare insieme questa famosa pizza ripensando a quanto stiamo scrivendo… 🙂 bacione grande, bb.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...