Un abbraccio dal bb

Tanti anni fa, quand’ero piccolino, uno dei momenti magici della Pasqua era il torneo familiare di “Scoccino”. La mamma, a fine pranzo, poneva sulla tavola un paniere colmo di uova di gallina (che aveva preventivamente lessato in acqua colorata) e, a turno, ogni commensale ne sceglieva uno. Iniziava quindi la gara… Si trattava di far cozzare il proprio uovo contro quello dell’avversario. Chi possedeva l’uovo più tosto… vinceva… fra 1000 risate, di grandi e piccini! Che bello che era… Rimanendo nel contemporaneo, invece, x la giornata di domani farò uno strappo alla regola… andrò a pranzare con i miei genitori (non temete, devo fare solo qualche metro con le stampelle… i ns appartamenti sono appiccicati 😉 ). Ne hanno piacere, e non vedo xché dovrei deluderli. Auguro a tutti voi una serena e gioiosa Pasqua. bb

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri leggeri e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Un abbraccio dal bb

  1. nanà53 ha detto:

    Ah i ricordi, evacano spesso antichi sentimenti che difficilmente ti lasciano. Fai bene a trascorrere la Santa Pasqua con i tuoi, che mica volevi passarla da solo? Dai smettila di fare l’orso solitario per una giornata….Buona Pasqua caro amico di vero cuore a te e ai tuoi familiari….una carezza giò

  2. nanà53 ha detto:

    Bello anche i template anche se più “serio” del precedente….

  3. bruno60 ha detto:

    @giò: lo strano è che in molte occasioni ricordo faccende lontanissime a discapito di altre assai + recenti… questione d’intensità? boh… x l’altro discorso giò, non esagerare… una giornata! diciamo un’oretta, ok? Grazie dell’orso, lo sai che mi piace, e detto da te ancor di più 😉 Ti auguro ogni bene. Bacio grande, bb.

  4. nanà53 ha detto:

    Non è questione d’intensità, è semplicemente che da bimbi si ha maggiore memoria perchè si ha maggior spirito di osservazione. Oggi dove tutto + sfuggevole e veloce i bimbi conservano questa caratteristica ma in dose minore colpa anche dei media che bombardano in continuazione idiozie…
    Riguardo al pranzo..un’oretta, ma che mangi a cottimo? Piano piano ragazzo assapora e dialoga….carezza giò

  5. bruno60 ha detto:

    @giò: e allora… W i bimbi!!! a cottimo??? a cose normali c’impiego una ventina di minuti… x domani m’impegnerò, promesso! una volta mi piaceva anche stare a tavola, ma c’erano tante situazioni differenti… Altro bacione, bb.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...